Con un articolo a tutta pagina curato da Massimo Iondini, domenica 10 luglio il quotidiano Avvenire  ha presentato l’album “Che Magnifico Nome”, dando voce a tutti i 10 artisti coinvolti nel progetto che hanno così personalmente presentato il proprio contributo.

Francesco Lorenzi, a cui gli Hillsong hanno affidato il lavoro di traduzione, adattamento e produzione esecutiva dell'album in Italia, ha voluto sottolineare proprio l’aspetto corale: “Era la grande occasione per concretizzare ciò che avevo sentito dire per anni da moltissime persone. Mettere insieme i talenti, fare rete, dare risalto alla qualità umana e artistica di musicisti che spesso nel nostro sistema discografico non trovano adeguati spazi o supporti. Quale migliore occasione di un disco fatto di tredici brani che sono i pilastri della christian music mondiale, per unire e cantare a una sola voce la nostra fede?

Un pezzo che possiamo definire “storico”, di cui ringraziamo Massimo Iondini per la consueta cura e attenzione, e che potete leggere integralmente qui sotto:

avvenire articolo hillsong christian music

Grazie al nuovo singolo “Appunti verso la fine del mondo” i The Sun stanno coinvolgendo sempre più diverse associazioni e organizzazioni umanitarie, ambientaliste e animaliste, perché convinti che “solo attraverso un’ampia collaborazione potremo sempre più sensibilizzare l’opinione pubblica verso un’attiva presa di coscienza”.

Tra queste, di recente, è nata un’intensa collaborazione con Save the Planet, realtà che opera per la salvaguardia del pianeta e che si è da subito interessata alla loro storia e ai messaggi di testimonianza e rinascita.

Dopo alcuni incontri durante i quali è scaturito un bel rapporto di amicizia e stima reciproca, i responsabili della onlus hanno assegnato alla band il titolo di nuovi “colibrì d’onore” in qualità di ambasciatori per essersi distinti nella comunicazione e nel lavoro di sensibilizzazione e divulgazione ambientale.

Inoltre, hanno pubblicato nel loro sito una lunga ed emozionante intervista a Francesco Lorenzi, affrontando con lui diversi argomenti: musica ed ecologia, ma anche economia, impegno umanitario, stile di vita responsabile.

Ringraziamo gli amici di Save The Planet, in particolare Francesco Sani che ha curato l’articolo, per la loro sensibilità e il loro sostegno entusiasta e annunciamo che questa è la prima di tante iniziative comuni che sveleremo nelle prossime settimane.

Continuate a seguirci!