Appunti verso la fine del mondo”, il nuovo singolo dei The Sun uscito il 28 dicembre 2020, è la terza canzone tra gli estratti che anticipano la pubblicazione del nuovo album.

Il titolo del brano, scritto nel 2019, potrebbe trarre in inganno: in questo periodo, infatti, l'attenzione dei media e dell'opinione pubblica si è inevitabilmente concentrata sul tema Covid. Eppure, il creato e la famiglia umana sono ad un bivio da ben prima di questa emergenza sanitaria.

La canzone racconta la storia di un padre che, camminando verso un domani incerto, s'interroga sul futuro dei propri figli. Pur consapevole delle drammatiche emergenze sociali, migratorie, ambientali, climatiche, economiche ed etiche, è deciso a combattere la buona battaglia per scrivere un seguito differente: la creazione di un mondo responsabile e consapevole in cui l'empatia sia il valore portante di una nuova fraternità globale. 

Nasce così un pezzo pop-rock caratterizzato da un sound maturo e internazionale, che sostiene con potenza un testo capace di risvegliare in chi ascolta il desiderio di fare la propria parte, perché “è possibile un’altra storia”.

► ASCOLTA E SCARICA “APPUNTI VERSO LA FINE DEL MONDO”

Continua a seguire i profili ufficiali Facebook e Instagram per scoprire di cosa parla il nuovo singolo e per non perderti tutte le novità!

Esce oggi, 22 giugno 2020, “Un buon motivo per vivere”, il nuovo singolo dei The Sun.

L’energica canzone fa parte del folto gruppo di brani che andranno a comporre il futuro album dei The Sun. E’ una canzone nata come seguito musicale del secondo libro di Francesco Lorenzi ,“I segreti della Luce - 21 passi per la felicità”, pubblicato da Rizzoli a fine 2018, libro che è già stato letto da migliaia di persone nel corso di questi mesi.

La frase che apre il brano: “C’è sempre un buon motivo per vivere” - sottolinea Francesco - è un'affermazione, una scelta, un modo di essere che parla dei piccoli segreti per vivere una vita nella luce in modo semplice. Amo questo pezzo perché è pregno di buone vibrazioni, di un’energia incoraggiante che ho raccolto nel cuore nel corso degli ultimi due anni di assidua tournée in molti stati”.

Un segno per ricominciare: “La musica, per noi The Sun, è una forza per comunicare valori positivi, desiderio di vivere, energia, fede, e questa canzone lo dimostra. In una crisi mondiale come quella che stiamo vivendo, il nuovo singolo elenca scelte chiare da mettere in pratica per vivere un futuro migliore a partire da adesso. Vogliamo una musica che liberi e che faccia emergere il meglio che c’è dentro ognuno di noi e “Un buon motivo per vivere” è il nostro modo per farci vicini a tutti coloro che desiderano risollevarsi e risollevare”.

ASCOLTA e SCARICA “UN BUON MOTIVO PER VIVERE”

Puoi contribuire alla produzione e al lancio del nuovo album dei The Sun attraverso la raccolta fondi “Produrre il futuro che vivremo insieme” lanciata durante la diretta Facebook di domenica 21 giugno.
Una campagna volta a sostenere la band nel continuare a produrre musica libera in questo periodo di totale blocco lavorativo e cancellazione della tournée.

Lo scorso 31 ottobre 2019 Francesco e Co. hanno festeggiato i 10 anni dal primo concerto come The Sun in un modo molto significativo, trascorrendo una mattinata di musica e condivisione all’interno della Casa Circondariale San Pio X di Vicenza.

Invitati da Enrico Mastella, che presta servizio volontario nella struttura da vent’anni, i ragazzi hanno ripercorso il loro cammino fin dagli esordi davanti ad una cinquantina di detenuti. Un piccolo palco, pochi strumenti e cuori aperti sono stati gli ingredienti di una giornata, come ha rivelato Francesco, "da levarci il fiato e le parole”.
the sun rock band carcere vicenzaAbbiamo già suonato in carcere, ma ogni volta è una mazzata! Mi ha colpito che la maggior parte degli ospiti fosse più giovane di noi ed è stato un contrasto forte cogliere in quell’ambiente il loro entusiasmo, i sorrisi, il calore delle strette di mano, che ci hanno permesso di raccontare con franchezza la nostra esperienza”.

Subito è nata una forte empatia che ha permesso a Francesco, Riccardo, Matteo, Gianluca e Andrea di raccontare in modo diretto della loro amicizia e di come sono riusciti a sostenersi l’un l’altro nei momenti difficili. Un sincero desiderio di condivisione che ha commosso gli ospiti del San Pio X e riempito i loro sguardi di una nuova speranza.
the sun rock band carcere vicenzathe sun rock band carcere vicenzathe sun rock band carcere vicenza
Tornare in carcere a suonare - conclude Francesco - ad incontrare, ad ascoltare, a raccontare... a commuoversi, tutti. Insieme. Prima di chiudere questa tournée e tornare a scrivere. Questo scaverà profondamente nei nostri cuori”.

the sun rock band carcere vicenzathe sun rock band carcere vicenzathe sun rock band carcere vicenza