Lo scorso 28 febbraio si è conclusa con successo la campagna solidale “Diamo OSSIGENO al #futuro”, ideata dagli amici dell'Officina del Sole, a sostegno del progetto di riforestazione dell’azienda sociale zeroCO2, attiva con progetti ad alto impatto sociale e volti a contrastare la crisi climatica in Guatemala, Perù e Italia.

Sono stati, infatti, donati 150 alberi che daranno vita alla “Foresta Officina”, compensando così un totale di 87.970 kg di emissioni di anidride carbonica (CO2). Alberi da frutto, forestali e persino in via d’estinzione che, dopo essere cresciuti in appositi vivai, vengono trapuntati a terra e dotati di un sistema che permette di monitorare la loro crescita, collaborando con comunità contadine locali a cui vengono donati gli alberi e i loro frutti.

Un sistema virtuoso che mette al centro dei bisogni delle popolazioni un’agricoltura sostenibile in grado di riprodurre ecosistemi naturali.

Potete scoprire questi e numerosi altri aspetti dell’iniziativa nel video realizzato da Nicolò Pesce, Communication Manager ZeroCO2, che ringraziamo anche per i suoi preziosi suggerimenti, grazie ai quali coltivare nel nostro piccolo uno stile di vita più sostenibile.

Francesco, Riccardo, Matteo, Gianluca, Andrea e tutta l’Officina ringraziano di cuore quanti hanno sostenuto il meraviglioso progetto “Diamo OSSIGENO al #futuro” con la loro generosità, partecipazione e sensibilità.

Chi riceve e chi dà sono poi la stessa cosa, perché il segno dell’amore è proprio questo: non toglie nulla, aggiunge e moltiplica.
Francesco Lorenzi - I segreti della Luce 

La raccolta fondi natalizia dal titolo “Gerico, aiuto ai cristiani in difficoltà” proposta dall’ Officina del Sole e sostenuta dai The Sun ha raccolto 6.000€ che sono stati inviati all’Associazione ATS PRO TERRA SANCTA per il sostegno della comunità cristiana della parrocchia Buon Pastore di Gerico. 

Alla gratitudine di tutti coloro che si sono si adoperati per questa campagna solidale si unisce quella del custode di Terra Santa, fra Francesco Patton, che i pellegrini di “Un invito poi un viaggio” hanno avuto la gioia e l’onore di ascoltare a Cafarnao durante il concerto dei The Sun sulle rive del lago di Tiberiade: 

Cari amici dell’Officina del Sole, fan club della rock band The Sun,
a nome dei frati francescani custodi di Terra Santa, in particolare fra Mario e fra Andrew di Gerico, ringrazio di cuore voi, la band The Sun e tutti coloro che hanno partecipato alla campagna promossa a favore della Comunità del Buon Pastore, raccogliendo la generosa offerta di Euro 6.000.
Il vostro prezioso aiuto verrà trasmesso alla piccola parrocchia francescana di Gerico per sostenere la comunità cattolica che lì vive e tutte le persone bisognose. Una particolare attenzione è dedicata infatti alle famiglie più povere, che non si possono permettere le spese sanitarie per i parenti malati, in particolare gli anziani. Rimane fondamentale l’ambito educativo, tramite le scuole francescane, con l’obiettivo di garantire la giusta istruzione, ma anche un luogo sicuro e di incontro, per tutti i bambini.
La nostra presenza in questi Luoghi così cari a tutti i cristiani nel mondo è resa possibile ogni giorno grazie alla generosità espressa dai nostri sostenitori. Per questo vi ringraziamo di cuore per l’aiuto che questo Natale avete destinato alla Comunità cristiana di Gerico.
Nell’augurarvi ogni bene, vi assicuro la preghiera dai Luoghi Santi.
 

Fra Francesco PATTON 

I frati francescani della Custodia di Terra Santa continuano a sostenere e accompagnare il cammino di fede delle comunità cristiane loro affidate e non fanno mai mancare segni concreti di carità. Per chi volesse continuare a sostenere la comunità cristiana del Buon Pastore di Gerico trova tutte le informazioni nella pagina dei progetti di ATS PRO TERRA SANCTA.

La band ci tiene a ringraziare tutti coloro che hanno partecipato a questa iniziativa, perchè ogni piccola goccia donata può fare la differenza per la vita di molti. 

Anche quest’anno i The Sun sostengono la raccolta fondi nataliziaproposta dall' Officina del Sole e lanciata il giorno della vigilia di Natale.

Gerico, aiuto ai cristiani in difficoltà” è un’iniziativa davvero significativa che, grazie al contributo di tutti coloro che decideranno di aderire alla #CampagnadiNatale2018, sosterrà la comunità cristiana di Gerico, la più piccola dei territori Palestinesi.

Durante la terza edizione di “Un invito poi un viaggio”, la band e i 220 pellegrini che hanno partecipato al viaggio hanno avuto la possibilità di conoscere questa piccola realtà, decidendo così di sostenere le opere dei frati francescani della parrocchia di Gerico, che sono al fianco di chi ha più bisogno.

“Come fare ad aiutare gli altri quando i primi ad averne bisogno siamo noi? 
Chi accende un fuoco per scaldare chi ha freddo, scalda anche se stesso. Chi porta acqua laddove manca, disseterà poi anche se stesso. Chi costruisce una dimora per chi non ne ha, avrà una soddisfazione nuova che non lo lascerà.
Sollevare è rinascere nella rinascita di un altro.”
("I segreti della Luce" - Francesco Lorenzi)

►QUI è possibile trovare tutti i dettagli della Campagna di Natale 2018, che sarà attiva fino al 31 gennaio 2019.

Per chiunque volesse contribuire, questi i riferimenti:
OFFICINA DEL SOLE
Banca Popolare Etica - Filiale di Bologna
IBAN: IT30 P050 1802 4000 0001 1729 050
Causale: Campagna Natale 2018

Ogni gesto di solidarietà sarà di grande aiuto le famiglie cristiane di Gerico: insieme possiamo fare TANTO!

Anche quest’anno i The Sun sostengono la raccolta fondi natalizia lanciata dall'Officina del Sole: come da tradizione, durante il concerto per i festeggiamenti dei 20 anni della band e in concomitanza del Raduno Nazionale dell’Officina del Sole, lo scorso 9-10 dicembre, è stata lanciata la Campagna di Natale 2017 dal titolo “Ricostruiamo le case di Mosul”.

Quest'iniziativa davvero significativa sosterrà la comunità di Qaraqosh, la più grande e antica città cristiana della diocesi di Mosul e contribuirà alla ricostruzione delle case devastate dopo 20 anni di guerre e il passaggio delle milizie del califfato.

Hanno profanato e demolito le nostre Chiese, hanno saccheggiato e bruciato le nostre case, ma non sono riusciti a distruggere la nostra fede né a spegnere la nostra speranza!”- Quanta forza e fede in queste parole pronunciate dai cristiani di Qaraqosh!

QUI tutti i dettagli della Campagna di Natale 2017.

Per chiunque volesse contribuire, questi i riferimenti:

OFFICINA DEL SOLE
Banca Popolare Etica – Filiale di Bologna
IBAN: IT30 P050 1802 4000 0001 1729 050
Causale: Campagna Natale 2017

Insieme possiamo fare TANTO!