Dopo la straordinaria avventura a Cracovia, Francesco ha rilasciato una intervista a Paolo Rodari per Repubblica.it, rispondendo a domande profonde e personali.
Nel giro di pochi giorni l’intervista è stata condivisa da oltre duemila persone sulle proprie bacheche di Facebook.

Potete leggerla QUI.

Buona lettura!

The Sun rock band live Cracovia

Domani 20 luglio alle ore 9.00 i The Sun saranno ospiti a TV2000 per una diretta nella quale si parlerà dell'imminente partecipazione della band alla Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia.
Il gruppo inoltre presenterà il docufilm "Un invito poi un viaggio" realizzato lo scorso aprile in Terra Santa e in onda la prossima settimana sempre su TV2000.

“Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia” (Mt 5:7)
Tema della XXXI Giornata Mondiale della Gioventù – Cracovia 2016

Dopo l'uscita de Il mio miglior difetto, nuovo singolo estratto dall'album “Cuore Aperto”, prosegue l'intensa attività della rock band vicentina.

I The Sun saranno infatti a Cracovia in Polonia a fine luglio, unica band italiana invitata alla Giornata Mondiale della Gioventù (25/31 luglio 2016) per prendere parte da protagonista a due importanti appuntamenti di aggregazione internazionale: venerdì 29 luglio alle ore 21 in Piazza Szczepanski (a pochi metri dalla Piazza del Mercato nel Centro della città) per il Festival Internazionale Halleluja e il 31 luglio sul palco del Campus Misericordiae di Brzegi, prima della Santa Messa celebrata da Papa Francesco alla presenza di oltre due milioni di giovani provenienti da ogni parte del mondo.

Il festival Halleluya è uno dei maggiori festival delle arti integrate al mondo. L’evento che si realizza da venti anni in Brasile, attrae più di un milione di persone ogni anno che giungono da varie città brasiliane; quest’anno oltre che in Brasile sarà realizzato per la prima volta a Cracovia (Polonia), dal 27 al 29 luglio come parte integrante della Giornata Mondiale della Gioventù.

Il teatro, la musica e la danza si uniscono sul palco dell’Halleluya per annunciare l’amore e la Misericordia di Dio in un modo nuovo e creativo. Nato tra i giovani come espressione della nuova evangelizzazione, il Festival cerca di offrire a questi un nuovo modo per sperimentare una gioia che non passa, da questo presupposto nasce lo slogan “una festa che non finisce mai”.