Un anno di Cuore Aperto: non sono solo le cinque settimane in classifica o la posizione #1 su iTunes, non è solamente il ritorno all'autoproduzione, le 63 date di tour, le oltre 60.000 persone che hanno partecipato finora agli eventi o l'entusiasmo provato di fronte alla notizia della nomination al Premio “Voci per la Libertà” di Amnesty International Italia, che hanno contraddistinto in modo significativo questo primo anno di Cuore Aperto.
Ciò che ha segnato maggiormente i 365 giorni trascorsi da quando è uscito il nuovo lavoro discografico di Francesco & Co. è infatti l'Amore; l'amore di tutte quelle persone che hanno accompagnato, sostenuto, gioito assieme alla band, lavorato duramente a questo progetto e creduto alle sue potenzialità, anche di fronte alle difficoltà.
Per Francesco, Matteo, Riccardo e Gianluca e tutta la famiglia dei collaboratori dei The Sun è stato un anno intenso di Grazia, di Bellezza, di sacrificio, di dedizione e di servizio. In una parola di gioia piena.

 Per chi volesse rileggere le parole Francesco, scritte il giorno prima dell'uscita di Cuore Aperto, e che oggi assumo un significato ancora più profondo, le può trovare QUI.

Dall’uscita de Le Case di Mosul fino alla pubblicazione del nuovo album e alla partenza del Cuore Aperto Tour 2015 i media hanno dato molta attenzione ai The Sun e a tutto quanto accade attorno alla band. Il quotidiano La Stampa ha da poco sottolineato che, dopo la release, Cuore Aperto ha superato addirittura il nuovo disco di Vasco Rossi, così come giornali e siti specializzati hanno dato risalto agli inaspettati risultati di vendita e alle performance che hanno portato il disco in vetta su iTunes e nella top ten della classifica ufficiale FIMI.

La band è stata inoltre ospite di alcune trasmissioni televisive (Tg2, Tv2000) e programmi radio (Radio2, Radio Vaticana). Numerose le interviste a Francesco Lorenzi, cantante ed autore del gruppo, da parte di testate prestigiose, non ultima quella del quotidiano Libero.

The Sun Libero Intervista

 

Avvenire The Sun intervista

Di seguito una selezione dalla rassegna stampa:

Libero (11.06.2015)
Libero (04.07.2015)
La Stampa
La Stampa Vatican Insider
TV2000 – Bel tempo si spera
Avvenire
Famiglia Cristiana
Radio2 (al minuto 00:41)
Radio Vaticana
AffariItaliani.it
RomaSette.it
Meiweb.it
Il Timone
Credere
TodoPunk
Papaboys.org
PaoloCurtaz.it
Aleteia
Bastabugie.it

Questione di scelte, questione di credere in sé stessi. Cuore Aperto è uno degli album più venduti in Italia, entrato direttamente alla posizione numero #21 della classifica nazionale FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) e dopo quasi un mese dalla release ancora saldamente alla numero #34, unico fra i dischi inclusi nella graduatoria ufficiale a non avere un singolo trasmesso regolarmente dalle radio o promosso con gli usuali accordi promozionali fra major discografiche e broadcaster tv.

The Sun FIMI classifica

Un successo tanto straordinario quanto forse inatteso, visto che in genere indipendenza artistica e risultati di vendita sono inversamente proporzionali. Eppure Cuore Aperto è stato anche alla numero #1 degli album più venduti del catalogo Music First, primo su iTunes Rock e in top ten nella classifica generale di iTunes, a riprova del fatto che le scelte controcorrente possono essere vincenti.

The Sun classifica Music First

The Sun classifica iTunes

Per i The Sun, dopo due dischi con Sony Music, la strada dell’autoproduzione è stata quasi una necessità. Una decisione da veri outsider, pronti a bypassare le logiche commerciali come ad esempio avvenuto con il singolo di lancio Le Case di Mosul, anch’esso molto apprezzato dal pubblico nonostante la delicatezza del messaggio.

La qualità della musica, la verità senza filtri delle canzoni scritte da Francesco Lorenzi e una comunicazione volta a creare un filo diretto con i fan grazie a web e social network hanno fatto il resto.

Assieme ovviamente a tutto l’affetto che gli Spiriti del Sole e il pubblico del Cuore Aperto Tour 2015 stanno regalando ad ognuno dei concerti dei nostri outsider: i The Sun vi aspettano… sul palco!